Ulteriori informazioni sullo svolgimento del test di verifica delle conoscenze per l’accesso ai corsi di laurea triennale

A chi è rivolto il test?

Agli studenti che si immatricolano ai corsi di laurea triennale della Facoltà.

Dove si svolge

  1. Il test di verifica delle conoscenze si svolge nei laboratori informatici della Facoltà (sede di Ancona e sede di San Benedetto);
  2. Lo studente deve presentarsi il giorno e all'orario secondo le indicazioni pubblicate prima dell'esame nel sito di Facoltà;
  3. Tutte le scadenze relative al test di verifica delle conoscenze sono indicate sempre nel sito di Facoltà.

Accesso alla prova

  1. Per poter effetturare la prova, lo studente dovrà presentarsi con un documento di riconoscimento (carta di identità, patente, passaporto);
  2. Lo studente riceverà al momento del riconoscimento un biglietto con un token (un codice alfanumerico) utile per l'accesso alla prova;
  3. Lo studente in aula potrà scegliere il computer che vorrà. Non saranno preventivamente assegnati computer;
  4. Una volta in aula, lo studente potrà procedere allo svolgimento della prova in autonomia inserendo il token assegnato;
  5. Durante la prova non sarà possibile utilizzare calcolatrici, cellulari/smartphone, tablet, etc.;
  6. Durante la prova non sarà inoltre possibile parlare con altri studenti.

La prova

  1. La prova si effettua al computer;
  2. Il test è composto da domande estratte casualmente da un archivio di domande e pertanto ogni candidato avrà un compito diverso (per domande e per ordine di presentazione in caso di estrazione casuale di una o più domande uguali tra diversi candidati);
  3. La prova dura 30 minuti;
  4. Il test è composto da 20 domande (si veda la pagina Prova d'esame e criteri di valutazione del test);
  5. L'ordine di presentazione delle risposte per ciascuna domanda è casuale;
  6. In caso di problem tecnici (es: computer bloccato, problemi elettrici, etc), il candidato potrà effettuare un nuovo accesso con lo stesso token ed iniziare una nuova prova;
  7. Appena effettuato l'accesso con il token, il sistema visualizzerà costantemente in alto a destra del monitor il tempo rimanente;
  8. A 5 minuti dalla terminel del test, il sistema visualizzerà un avviso per ricordare il tempo utile rimanente;
  9. Tutte le domande sono a risposta multipla con una sola risposta valida;
  10. Alcune domande di matematica potranno includere elementi aggiuntivi come formule o grafici;
  11. Per rispondere alle domande basterà cliccare sul selettore della risposta (pulsante presente sulla sinistra della risposta);
  12. Una volta completato il compito, il token verrà invalidato e non sarà più possibile riutilizzarlo;
  13. Sarà possibile aumentare/diminuire il carattere utilizzato per la visualizzazione del testo in qualsiasi momento cliccando su A- o A+ presenti nella parte alta della videata;
  14. Prima di inserire il token, sarà possibile cambiare anche il "contrasto" utilizzato per visualizzare il testo. La visualizzazione preimpostata è "carattere nero / sfondo bianco". Cliccando su Alto contrastro presente nella parte alta della videata, si otterrà una visualizzazione del compito con scritte bianche su sfondo nero;
  15. Una volta confermata la registrazione non sarà più possibile modificare le risposte o svolgere un nuovo compito;
  16. Terminato il tempo, sarà possibile solo salvare il test con le risposte indicate;
  17. Domande senza risposta o con risposta errata hanno lo stesso "valore" nel punteggio complessivo (0 punti).

I risultati

  1. Completati tutti i turni della sessione di test, la Facoltà pubblicherà l'elenco degli studenti risultati idonei;
  2. Non sarà pubblicato l'elenco degli studenti che non avranno superato la prova;
  3. Conservando il biglietto con il token, consegnato dalla commissione durante la prova, sarà possibile verificare il punteggio ottenuto in ciascun gruppo di domande (es: quante risposte corrette nel gruppo di domande di matematica, etc);
  4. Se non si conserverà il token, il punteggio parziale ottenuto non sarà consultabile. La presidenza non potrà far fronte a richieste di recupero dei token precedentemente assegnati.