EMERGENZA SANITARIA COVID-19: FASE 3, SETTEMBRE 2020

Avviso generico
- Presidenza

In seguito all’emanazione del Protocollo Fase 3 dell’Ateneo, la Presidenza della Facoltà di Economia “G.Fuà” comunica che, a partire dal 3 Settembre,

  1. L’accesso alle strutture universitarie sarà libero, con il rispetto delle seguenti modalità:
    1. Sottoscrivere l’obbligatoria “Autodichiarazione in attuazione del Protocollo Univpm per la fase 3 (Articoli 46 e 47 DPR n.445/2000)”. Gli studenti già immatricolati potranno sottoscriverla (una sola volta) tramite accesso alla propria area riservata. Gli studenti che non avessero accesso all’area riservata, devono compilare l’autodichiarazione di cui all’allegato A.5., compilarla e stamparla in formato PDF o cartaceo. Al momento dell’accesso alla Facoltà tale autodichiarazione potrà essere richiesta dal personale preposto; è pertanto importante averla a portata di mano, in formato elettronico oppure cartaceo. In assenza di questa documentazione, per accedere è necessario compilare l’autodichiarazione al momento dell’accesso.
    2. Utilizzare gli accessi previsti nel piano di razionalizzazione della Facoltà indicato dall’apposita cartellonistica; rispettare la cartellonistica concernente i flussi di spostamento all’interno della facoltà.
    3. Sottoporsi all’ingresso al rilevamento della temperatura corporea. Nel caso di temperatura superiore a 37.5°C., non sarà consentito l’accesso.
    4. Indossare la mascherina per l’accesso a tutti i luoghi chiusi della Facoltà, in particolare durante la frequenza alle lezioni e alla partecipazione agli esami.
    5. Mantenere la distanza interpersonale di un metro in tutte le aree della Facoltà, in particolare all’entrata e all’uscita dalle aule.
    6. Disinfettare le mani all’accesso delle aule e nelle altre aree comuni; a tal fine, saranno predisposti appositi totem dispenser.
    7. Utilizzare possibilmente l’App IMMUNI, per contribuire alla tutela della salute di tutti.
  2. Gli esami saranno svolti in presenza. La modalità di esame a distanza sarà utilizzata soltanto in caso di comprovata impossibilità dello studente a partecipare all’esame. Per comprovata impossibilità si intende ogni situazione collegata all’emergenza COVID-19 o per motivi di salute, purché documentata da adeguata certificazione.
    In caso di richiesta di esami a distanza per comprovata impossibilità, lo studente dovrà avvertire con almeno 3 giorni di anticipo il docente titolare dell’insegnamento e spedire via mail la certificazione attestante il motivo della richiesta; la stessa mail dovrà essere inviata per conoscenza alla Presidenza (presidenza.economia@univpm.it).
    Sulla base della documentazione pervenuta, il docente deciderà se ammettere o meno lo studente alla prova di esame con modalità a distanza.
    La prenotazione dell’esame avverrà con le stesse modalità già in vigore (sistema esse3). Il docente dovrà verificare che l’autodichiarazione di cui al punto 1.a sia stata compilata:
    - o tramite verifica sul cellulare dello studente;
    - oppure tramite consegna da parte dello studente dell’autodichiarazione in formato cartaceo.
    Le autodichiarazioni cartacee dovranno essere consegnate dal docente alla Presidenza.
    Per tutte le altre informazioni relative alla modalità di svolgimento degli esami in presenza, si rinvia all’allegato .
  3. Le attività didattiche (lezioni) saranno fruibili in presenza e a distanza, via streaming della lezione, per tutti gli insegnamenti.  A discrezione del docente le lezioni potranno essere registrate.
    Data la necessità di rispettare le norme sul distanziamento sociale in seguito all’emergenza COVID-19 che definiscono i limiti di capienza massima delle aule, l’accesso alle lezioni sarà possibile solo previa prenotazione tramite APP, attualmente in fase di attivazione (saranno pubblicate a breve le istruzioni per l’utilizzo della APP).
    Sulla base delle informazioni relative alla frequenza agli insegnamenti dello scorso anno accademico, la Facoltà di Economia si è attività in modo da cercare di garantire a tutti gli studenti l’accesso alle aule per tutti gli insegnamenti (tranne che per le attività di laboratorio che prevedano l’utilizzo di strumenti informatici). In caso di maggior numero di frequentanti rispetto lo scorso anno e di superamento della capienza massima delle aule, potranno verificarsi situazioni in cui alcuni studenti, a turno, saranno invitati a seguire le lezioni in streaming.
  4. Gli accessi alle biblioteche saranno su prenotazione, regolamentate tramite portale web in fase di allestimento.
  5. L’accesso alle aule di studio e ai laboratori informativi sarà possibile fino a completamento dei posti disponibili.
  6. Il servizio di tutorato attualmente fruibile solo a distanza, riprenderà in presenza a partire dal 22 settembre 2020. Le comunicazioni relative all’orario di tutoraggio seguiranno la procedura standard.
  7. Il ricevimento studenti potrà essere effettuato sia in presenza (presso lo studio del docente) che a distanza (via TEAMS), a scelta del docente. Ogni docente è tenuto a comunicare gli orari di ricevimento e le modalità di ricevimento (se in presenza o a distanza). Nel caso di ricevimento in presenza, al fine di evitare assembramenti negli studi del docente, sarà necessario concordare con il docente l’orario esatto di inizio del ricevimento per ogni studente.

Per tutte le altre informazioni relative alle modalità attuative della fase 3, si rinvia alla pagina dell’Ateneo.

Data inserimento avviso: 
Thursday, 3 September, 2020